educazione finanziaria

Le 4 domande che devi farti per risparmiare meglio

Oggi voglio parlarti delle 4 domande che devi farti per iniziare a gestire meglio e in modo più consapevole i tuoi risparmi.

Sono domande che rivolgo alle persone che seguo e che sono fondamentali in una corretta pianificazione finanziaria. 

Come detto altre volte, e continuerò a ribadirlo. Per gestire i tuoi risparmi, devi avere degli obiettivi di vita. Senza una direzione si viaggia a tentoni e con il rischio di perdersi.

Ecco le 4 domande:

  • A COSA MI SERVONO I SOLDI? Sembra una domanda banale, ma ti posso assicurare che a questa domanda in maniera profonda sanno rispondere pochi. Lo so perché faccio questa domanda da 15 anni, proprio per far emergere i veri obiettivi (sia bisogni che desideri).

  • QUALI SONO LE MIE ABITUDINI DI SPESA? Una domanda molto importante, perché serve ad avere un quadro del tuo flusso di cassa in entrata e uscita. Hai mai la sensazione di guardare l’estratto conto e di non sapere o non aver chiaro quando hai fatto una determinata spesa? E’ una sensazione che lascia un pò perplessi perché è come non avere il pieno controllo dei tuoi risparmi. Questo tipo di domanda è importante per individuare quanta parte puoi dedicare alle spese e quanta al risparmio.

  • QUALE E’ IL MIO REALE LIVELLO DI INDEBITAMENTO? Molto importante perché più ci sono debiti da pagare e meno risorse da dedicare ai tuoi progetti. Per indebitamento si intendono: MUTUI; FINANZIAMENTI; NOLEGGIO AUTO; TELEFONO; CREDITO IN CONTO CORRENTE; CARTA DI CREDITO. Anche piccoli finanziamenti, ti faccio un esempio: oggi Amazon, ma non solo, permette di comprare a rate anche per importi modesti. Questa facilità di accesso al credito e di spesa porta ad alzare l’esposizione al debito.

  • COME MI COMPORTO CON L’ASSUNZIONE O CESSIONE DEI RISCHI? Aver chiara la tua reale esposizione al rischio è importante perché ti aiuta a quantificarli e a capire quali assumerti (quelli piccoli e non devastanti) e quali invece cedere assolutamente (quelli potenzialmente catastrofici per te e i tuoi cari) e per farlo devi assicurarti

Ci sono poi altre domande importante da tenere in considerazione e su cui lavorare ma ti consiglio di iniziare da queste, perché sono la base per partire. 

Se pensi che questo articolo possa essere utile, condividilo con i tuoi amici ?

Se vuoi rimanere aggiornato con delle note audio quotidiane di 4-5 minuti, puoi ascoltare il mio podcast

?tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle 07:00 ?? ?

Il Podcast

A presto!

Andrea Simbula il Coach finanziario

Articoli simili

Rispondi